8.9.10

I Più bei film del decennio 2000-2009

Visto che moltissimi blog o siti si sono divertiti a stilare questa classifica ho voluto farlo anch'io. Ovviamente ci potrebbero essere mancanze anche clamorose perche all' 80% sono andato a memoria. Non metto i film in ordine di preferenza dato che nell'eccellenza non ci può essere un migliore o un peggiore. Mi piace però mettere quasi tutti i generi cercando di citare il miglior esponente di ognuno.Via!

quando possibile, il titolo rimanda alla recensione nel blog


1 MULHOLLAND DRIVE

Risultati immagini per mulholland drive poster

Il vertice più alto del genio di Lynch. Una meraviglia di sceneggiatura unita alla meraviglia cinematografica. Uno straordinario puzzle difficile da rimetter insieme ma, a differenza di Inland Empire, senz'altro possibile.

Dal nick capite quanto vi sia legato. Come dico sempre non è il più bel film che abbia mai visto, ma è il MIO film, un motivo razionale non c'è.

3 BIG FISH

Risultati immagini per big fish poster

Forse uno dei Burton più "diversi da sè stesso". Tematiche importantissime tramutate in fantasy, finale da apnea.

4 LE CONSEGUENZE DELL'AMORE

Risultati immagini per le conseguenze dell'amore

il miglior giovane regista italiano vivente sforna un'opera strepitosa. Trama kafkiana , eleganza di fotografia alla Won Kar Wai, regia assolutamente geniale.


Voglio premiare Inarritu perchè in soli 3 film è riuscito a non sbagliar mai ed a realizzare 3 (quasi) capolavori. Il migliore a mio parere è questo.

Risultati immagini per the orphanage poster

Non può mancare un esponente dell'amato Horror. Senza andare tanto per le lunghe una delle migliori opere prime in assoluto del decennio e rarissimo caso di horror che sa emozionare, e nemmeno poco.

7 LE VITE DEGLI ALTRI

Risultati immagini per le vite degli altri poster

Monumentale, perfetto, indimenticabile. Forse a livello europeo è lui il n° 1
.
Risultati immagini per gran torino poster

Tutti i film di Eastwood del decennio potrebbero star qua. Premio Gran Torino perchè oltre alla straordinaria bellezza, è forse il saluto del grande Clint nelle vesti di attore.

BEN X

Risultati immagini per ben x poster

Film minore belga. Lo metto qua perchè è probabilmente la pellicola che più mi ha emozionato in questi ultimi anni. Il finale è da antologia.

10 MOON

Risultati immagini per moon poster

Nella fantascienza, genere che non amo, non posso che scegliere questo gioiellino inglese. Soltanto l'interpretazione di Sam Rockwell, da sola, varrebbe la citazione.

11 MEMENTO

Risultati immagini per memento poster

Forse a livello di script è l'opera più geniale della decade. Ma il film è bellissimo non solo per questo.


Risultati immagini per the road poster

Mazzata al cuore impossibile da dimenticare. Film senza speranza di una bellezza devastante.

13 GOMORRA

Risultati immagini per gomorra poster

Che dire? E' semplicemente perfetto, uno spaccato neo-neorealista di qualità eccezionale.

14 IL LABIRINTO DEL FAUNO

Risultati immagini per labirinto del fauno poster

Probabilmente l'opera migliore di un altro dei nuovi grandi registi del nostro cinema, Guillermo Del Toro. Non avrei mai creduto che un accostamento di 2 generi così diversi potesse portare a un simile risultato. Geniale.

15 WALL-E

Risultati immagini per wall e poster

A mio parere è senza ombra di smentita il più bel cartone di sempre. Quando il cinema diventa allo stesso tempo poesia ed insegnamento.

16 TARNATION

Risultati immagini per tarnation poster

Chiudo con un film veramente sconosciuto. In realtà non è un film, ma l'insieme di veri video che un giovane regista ha montato insieme per raccontare e omaggiare la terrible vita passata da sua madre e, di conseguenza , da se stesso. Una delle cose più vere ed emozionanti che abbia mai visto, un'atto d'amore, un grido d'aiuto.

42 commenti:

  1. Certo che rispetto a tanti altri blog ho una grafica veramente spartana...

    Ho provato a mettere le locandine dei vari film, ma credo che con questo modello non si possa. Mi dispiace lasciarlo però...

    RispondiElimina
  2. La notte mi ha portato:

    FERRO 3
    ETERNAL SUNSHINE
    IL NASTRO BIANCO
    NON E' UN PAESE PER VECCHI

    Vabbeh, la prima lista è quella che conta.

    In più non voglio citare stessi registi e stessi filoni, altrimenti ci starebbero altri 2,3 Eastwood e gli altri 2 della trilogia di Park ad esempio.

    RispondiElimina
  3. Visti tutti, caro Dae.
    Che dire!? Su alcuni sono perfettamente d'accordo - Gran torino e Le vite degli altri, ma anche Big fish, che poi è il miglior Tim Burton di sempre -, su altri fatico un pò di più - ammetto che The orphanage e Ben X non sono male, ma non mi hanno emozionato così tanto -, per alcuni proporrei una sostituzione - Cambierei Le conseguenze dell'amore con Il divo o Vincere, a mio parere i due film italiani più impressionanti degli ultimi anni, Wall-E, che pure amo tantissimo, con Up e 21 grammi con Amores perros, anche se Inarritu è diventato un pò troppo "patinato", negli anni -.
    Tarnation è una bomba emotiva, è vero.
    Park Chan Wook è un mito. Ma anche Kim Ki Duk non scherza.
    Ah, e un posticino lo troverei anche per In the mood for love.
    E ti dirò, anche per The wrestler e Bastardi senza gloria.
    Ma ora ho un fiume di titoli in mente quindi meglio se smetto, o ti intaso il blog.

    RispondiElimina
  4. The Wrestler me l'ero dimenticato, ci sta dentro alla grande.

    Se devo scegliere un Tarantino anni 2000 prendo Kill Bill.

    Pensavo che In The Mood for Love fosse ante2000 invece ci entrava paro paro. Dai che Won poi l'ho citato lo stesso. Anzi, dopo averlo visto la seconda volta e quindi capito appieno forse forse preferisco 2046.

    Kim l'ho citato qua nei messaggi. Non dimentico nemmeno Primavera,Autunno... e La Samaritana.

    Inarritu ha perso la sporcizia messicana è vero, ma 21 grammi era sporco un bel pò.

    Mi togli il saluto se ti dico che non ho ancora visto Vincere? Eppure Timi abita a 20 minuti da me, ho letto i suoi libri, l'ho visto a teatro e conosciuto sommariamente. Gran talento, penso che tu conosca la sua storia.

    Di Sorrentino continuo a tenere Le Conseguenze, non foss'altro perchè se devo scegliere l'originalità viene prima di tutto. Che regia però Il Divo. Sinceramente non so come faccia Sorrentino a non usare MAI un'inquadratura o movimento di macchina banale. Non vorrei che con il tempo esageri questa bellezza estetica a scapito del contento. Finora non ha sbagliato un colpo però.

    RispondiElimina
  5. Tarantino 2000 per me è solo Bastardi, non ho particolarmente smaniato per Kill Bill e A prova di morte.
    Anche io amo molto 2046, e ancor di più Hong Kong express, ma credo che In the mood rappresenti al meglio l'opera di Wong Kar Wai.
    Grandissimo La samaritana.
    Tranquillo per il saluto, ma Vincere DEVI vederlo. Timi, oltretutto, passa spesso al lavoro da me, e devo dire che è sempre uno spasso.
    Se devo scegliere con il cuore, di Sorrentino io dico L'uomo in più, ma Il divo è davvero, per me, uno dei film italiani più completi e dal respiro internazionale mai prodotti in Italia. E la scena con "I migliori anni della nostra vita" è una delle mie preferite in assoluto del Cinema recente.

    RispondiElimina
  6. Sei un grande James. Ricordo che tempo fa parlando delle scene più belle in un forum citai anch'io quella, strepitosa. Quante cose ha dentro, quanti significati, quante emozioni.

    No, ma ora mi devi togliere la curiosità. Che lavoro fai?

    Ti "prometto" Vincere entro 15 giorni. Ora ho in programma 2,3 Antonioni. E' ora che sul blog ci sia qualcosa anche del buon vecchio cinema che fu e che sempre sarà. Stasera o domani Blow Up.

    RispondiElimina
  7. Per citare poi un Von trier prendo Dancer in the dark; un Amenabar, Mare Dentro.

    Mi sono poi dimenticato La Città Incantata!!!

    RispondiElimina
  8. Sono un "Clerk", in tutto e per tutto.
    Direi un'ottima via di mezzo fra Dante e Randall. Ma di certo più fico e molto più tatuato.
    Antonioni era tecnicamente incredibile, ma mi è sempre sembrato un pò radical chic, e sai che io sono un vero Randy the ram.
    Dancer in the dark non l'ho proprio digerito, meglio Dogville, e anche Mare dentro un pò furbetto, Million dollar baby tratta il tema da anni luce di distanza. Del resto, di Eastwood ce n'è uno solo, e speriamo ancora per un pò.
    La città incantata stupendo, ma con il cuore sceglierò sempre Totoro.

    RispondiElimina
  9. Eastwood non conosce la parola retorica, anzi sembra quasi sfidarla. In questo ti dò ragione e il confronto con Mare Dentro da questo punto di vista lo vince Clint 100 a 1. Però Bardem...

    Stai attento però James, non tutti i film che toccano tematiche difficili e "penose" possono fuggire del tutto alla retorica a alla "captatio fletus", per un usare un'espressione a catzo che mi è venuta ora. Ogni tanto ci si può lasciar trasportare da un'emozione anche se era quello che voleva il regista. Sta a noi decidere la genuinità del tutto, ma non possiamo accettare solo opere sine spes come quelle di Clint.

    Per il latino oggi ho dato, nella prossima te sparo 2 stronz... in cinese.

    RispondiElimina
  10. Che se magna Timi?
    E' un "locale" (market, fast food, negozietto, che ne so) famoso o piccolino il tuo?
    Viene qualcun altro?
    Dove stai?

    UN FIORINO!

    P.s: a parte gli scherzi, non mi prendere per ficcanaso, è per scrivere qualcosa, non mi devi nemmeno rispondere.

    RispondiElimina
  11. E' un negozio di una catena abbastanza nota, sto in mezzo ai film tutto il giorno, in qualche modo.
    Timi ogni tanto passa a comprare. E devo dire che ogni volta regala perle.
    Un tempo passava l'irritante Santamaria, un paio di volte l'odiosissimo Giannini.
    Non so se ho il fiorino, devo chiedere al mio amico, visto che "in due siamo".
    Tranquillo, non sei ficcanaso. La curiosità è sintomo di vivacità mentale. Che è sempre buona cosa.
    Ad ogni modo, grande Bardem. Questo è sicuro.
    Il fatto è che quando sento odore di furbetto io faccio sempre fatica.
    Clint, al contrario, sembra sempre tutto d'un pezzo, e mi stupisce perchè a ottant'anni continua ad avere voglia di imparare e crescere. Vorrei invecchiare anche io così.

    RispondiElimina
  12. I miei 10 sono:

    Memento
    Oldboy
    Se mi lasci ti cancello
    Dancer in the dark
    The Road
    Il cavaliere oscuro
    The Wrestler
    Bastardi senza gloria
    Watchmen
    Mulholland Drive

    E'impossibile fare la classifica, già è stato difficile scegliere alcuni di questi. Ecco quelli che potevo mettere:

    Big Fish, Espiazione, I figli degli uomini, Crash, Brothers, Dogville, Non è un paese per vecchi, Profumo, 21 grammi, Donnie Darko, Shutter Island, The Millionaire.

    HORROR
    Rec, Martyrs, Session 9.

    COMMEDIA
    Sideways, 500 giorni insieme.

    FANTASCIENZA SERIA
    District 9, Minority Report, Moon, V per Vendetta.

    FANTASCIENZA NON SERIA
    Hellboy II.

    CARTONI
    TOY STORY 3, WALL-E.

    MUSICAL
    Moulin Rouge.

    PERSONALI
    Signs, Waking Life, Cloverfield.

    MIGLIOR COLPO DI SCENA
    Saw-L'enigmista

    RispondiElimina
  13. Mi sono dimenticato:

    Mare dentro, Le vite degli altri, Into the wild e Confessioni di una mente pericolosa...scusa eh.

    Chissà se ci sono altri, però mi fermo qua.

    RispondiElimina
  14. ottima classifica, mi sono piaciuti tutti i film da te citati, in particolare il mitico mulholland drive!
    tarnation è l'unico che non ho visto, ma a questo punto vedrò di recuperarlo.
    se ti va, passa a dare un'occhiata alla mia, di classifica

    http://pensiericannibali.blogspot.com/2010/01/anni-00-i-miei-film-della-decade.html

    RispondiElimina
  15. Mama mia ho dimenticato anche American Beauty e The Village.

    RispondiElimina
  16. Hey John,
    interessante classifica, anche se Dancer in the dark è molto sotto a Dogville, a mio parere. E non sono proprio riuscito a digerire il finale di Martyrs.
    Ad ogni modo, mi sa che tra un pò mi butterò anch'io in un post di classifiche, tanto per gradire.
    In ogni caso, passa dalle mie parti, così può anche essere che tu finisca nel club del timone con me, Dembo e Dae.
    C'è spazio anche per te, Cannibale.
    Verrò presto a vedere la tua classifica.

    RispondiElimina
  17. Ti ringrazio Marco. Domani se trovo il tempo ti vengo a trovare.

    James, timone what?

    RispondiElimina
  18. Timone olandese.
    Dae, DEVI vedere Zack&Miri make a porno di Kevin Smith.
    Altrimenti non puoi entrare nel club degli Expendables con me e Dembo.

    RispondiElimina
  19. MUSICAL: across the universe (semplicemente spettacolo!)

    ANIMAZIONE: piovono polpette - 9 - persepolis - appuntamento a belleville

    THRILLER: zodiac

    DOCUMENTARI: draquila - heart - centravanti nato

    COMMEDIA: la comunidad - alta fedeltà - gatto nero gatto bianco - si può fare - i love radio rock

    FANTASCIENZA: immortal ad vitam - existenz

    AVVENTURA: i diari della motocicletta

    COMICO: tenacious D e il destino del rock

    BIOGRAFICO: frida - basquiat - pollok - i colori dell'anima

    STORICO: sacco e vanzetti - giordano bruno

    IL TOP

    anke se qualk 1 mi sfugge...

    RispondiElimina
  20. Complimenti per le scelte che dimostrano di avere opinioni forti proprie e non seguire la massa. L'unica cosa che volevo dirti è che si parlava di più bei film della decade 2000-2010 e mi sa che qualche volta hai un pò sforato...

    Ti quoto soprattutto i 4 cartoni. Appuntamento a Belleville in effetti potevo metterlo come cartone preferito appena dietro Wall-E.

    Ciao, e grazie della visita.

    RispondiElimina
  21. Gran Torino è scontatissimo e da un Clint mi aspettavo di meglio;il lbirinto del fauno una CAZZATA pazzesca.

    RispondiElimina
  22. sorry,Labirinto.
    21 grammi merita davvero,molto bello...Anche Big fish l'ho trovato carino...Però davvero,gran torino NO!!vi prego...Non facciamoci sempre condizionare dai gran nomi in regia,è una super stronzata,dal primo minuto di film si percepisce che Clint si convertirà con la pietà di un Cristo in croce,ma che tristezza di film.

    RispondiElimina
  23. Ciao e grazie della visita. No, ti assicuro che non seguo mai onde o esalto per forza un tale regista o attore. Ho trovato Gran Torino magnifico nella sua semplicità (non c'è bisogno di colpi di scena a volte...) e Il Labirinto del Fauno geniale e molto forte emotivamente. Opinioni personali ovviamente. Metti pure il nome, a presto.

    RispondiElimina
  24. THE VILLAGE????
    John Lock, per me the village andrebbe nella lista dei film da SCONSIGLIARE al massimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, non avevo visto il tuo commento (nè tu vedrai il mio...).
      Non posso rispondere per lui, a me è piaciuto ma certo non lo metterei in questa classifica. Un saluto.

      Elimina
  25. ma nessuno ha messo un mondo perfetto e il magnifico il giardino delle vergini suicide (sofia coppola strepitosa) e poi un'altro film poetico e amaro la casa di sabbia e nebbia. Chi è d'accordo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!

      Beh, ma due su tre non fanno parte del decennio, non potevano nemmeno entrare in classifica.

      Comunque ho visto solo quello della Coppola e pur considerandolo molto bello l'ho sempre considerato un pelino sopravvalutato (probabilmente lo apprezza di più un pubblico femminile, il che è anche comprensibile, vi ci immedesimate molto di più).
      Quello di Eastwood so che è molto bello, magari lo recupero.

      Grazie della visita!

      Elimina
  26. alcuni non li ho visti, su altri concordo in pieno ;-)

    Però NO The Orphanage NO è pessimo, noioso e quel bimbetto con la busta in testa proprio non si poteva vedere.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti parlo più Myers :)

      Elimina
    2. Caro myers, ho letto tanti bei tuoi commenti ultimamente...per questo voglio dirti che mi dispiace un sacco per quella sventura di due anni fa...
      Quel terribile virus del computer che certamente ha scritto al posto tuo e ha definito in tal modo "The orphanage"... :-)

      ...è eccezionaleeeee!!!

      Elimina
    3. Myers te non l'hai conosciuto ma è stato il più grande personaggio de sto blog...
      Metteva tipo 20 commenti al giorno, un entusiasmo e pazzia unici.
      Poi però ha abbandonato internet...
      Ma io non ce la potevo fare, quindi sono andato a trovarlo.
      Trovi tutta l'esperienza, con tanto di foto, nella rece di Freddy vs Jason

      Elimina
    4. Ma che peccato!
      Ho letto un sacco di bei commenti, peccato davvero.
      Anche se scherzavo comunque quell'opinione su "The orphanage" è inaccettabile...eh eh eh

      Elimina
    5. Ti prego, vai sulla recensione di Freddy vs Jason.

      Devi capire come è Myers, un mito assoluto

      su the orphanage glissiamo

      per me è addirittura il miglior horror del decennio (sul podio sicuro) quindi fai te... ;)

      Elimina
    6. Si si! Ho letto! Spettacolo...così come ho letto la tua rece del film che non lascia dubbi sul valore che gli dai (The orphanage). tra le altre cose il fatto del sacchetto sul bimbo è per me un colpo di genio che depersonalizza il poverino impressionandomi e spezzandomi il cuore...(sono molto sensibile alle maschere)

      Elimina
    7. Quel film il cuore te lo lacera.
      E sì, hai ragione, la faccenda della maschera è un colpo di genio che in questo senso è quasi devastante

      teniamocelo stretto ;)

      Elimina
  27. Ma american history x?
    The hooligans?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. American history x è del 1998 :)

      Hooligans proprio tra i film del decennio non ce lo vedo

      mi sa che ti piace un pò il genere delle bande eh?

      Elimina
  28. come già ti dicevo tutti bei film(a parte per me the road) ma secondo me uno veramente bello te lo sei proprio scordato. vediamo se lo indovini è brasiliano, è del 2002 e parla di ragazzini che crescono nelle favelas, inizia con la C e finisce con ittà di Dio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, lo so lo so, ma alla fine non l'ho mai visto.
      Come ad esempio, per restare in zona, Central do Brasil.
      E invece mi sono visto uno minore, Linha de passe.
      Va a capire perchè... :)

      Elimina
  29. No, vabbé, è la prima volta che incontro qualcuno che abbia visto Tarnation :)
    Presi il DVD quando uscì ed è un film (non film, come giustamente dici anche tu) con un impatto emotivo come pochi altri. Mi capita ogni tanto di riascoltare il brano della colonna sonora che ho in una compilation e ancora mi fa venire i brividi.
    Ne passai una copia, tra varie altre, a un amico ma lui non ha detto niente non ho mai avuto il coraggio di chiedergli se poi l'ha visto, mi sa che approfitto della tue recensione per tastare il terreno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi capire quanto sia importante per me quel film

      però non posso dire tanto ;)

      mah, non è nemmeno una recensione, è qualcos'altro, lascia peredere

      è a me che pare impossibile che qualcun altro l'abbia visto!

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao