29.6.14

Recensione: "El Cuerpo"

Risultati immagini per el cuerpo movie poster

Finalmente ho visto Synecdoche al cinema.
E a parte la tristezza che tolti me, mio fratello e la sua ragazza c'era UN solo spettatore devo dire che l'esperienza è stata davvero positiva, quasi sorprendente.
Perchè alla quarta visione mi sono accorto di decine di dettagli che in 3 visioni sul pc non avevo notato e che solo il grande schermo ha saputo regalarmi. Piccoli dettagli che fanno ancora più grande il film. E ho trovato la traduzione per il doppiaggio migliore di quella solamente scritta della copia streaming in lingua originale, cosìcche alcune scene, come ad esempio l'ultima, indimenticabile, le ho trovate ancora più intense.
Comunque, per riprendermi dalla visione di questo capolavoro cercavo un buon film di genere e l'istinto mi ha portato a un grandissimo thriller, come probabilmente non ne vedevo da anni.
--------------------------------------------------------------------
Sembra di essere a Hollywood ed invece siamo ancora in Spagna.
E c'è ancora Belen Rueda, l'indimenticata protagonista di The Orphanage, Con gli occhi dell'assassino (che dovrei rivedere magari con più attenzione) e Mare Dentro.
Thriller magistrale che ricorda un pò per struttura quel capolavoro italiano che è Una Pura formalità di Tornatore anche se poi per trama e sviluppi se ne discosta totalmente.
Thriller dal ritmo serratissimo che si svolge nell'arco di nemmeno 24 ore (e oltre all'unità di tempo anche quella di luogo è quasi del tutto rispettata) El Cuerpo è un meccanismo quasi perfetto che ti fa restare incollato al video fino alla fine.
La più grande qualità del film è il suo continuo ribaltamento, l'offrirti ogni volta una possibile diversa lettura, il sapere giocare con lo spettatore in modo magistrale ma, e questo è importantissimo, abbastanza lealmente.

Immagine correlata

Scompare un corpo all'obitorio. Viene chiamato il marito della vittima. Sarà una lunghissima notte...

Grandissima struttura narrativa che alterna l'oggi di quella notte con parecchi flash back in diversi punti del passato del marito e di sua moglie. Anche se paradossalmente il flash back più importante arriverà alla fine, davvero inaspettato, per regalarci un colpo di scena quasi magistrale.
Film che gioca con il dubbio del paranormale, che ogni tanto sembra quasi strizzare l'occhio all'horror, El Cuerpo è un meccanismo a matrioske che ogni volta, con ogni nuovo indizio, con ogni nuova scoperta, apre nuovi scenari. Fantastica la caratterizzazione della moglie defunta (?), una donna quasi machiavellica che scherza e gioca con tutto, a partire dalla nozze fino, forse, alla sua stessa morte.
E questo continuo cambiare idea su chi sia la "vittima" e chi il "colpevole" (o forse meglio dire chi ha manipolato chi) su quale sia la verità, su cosa sia realmente successo, è davvero portata avanti perfettamente. Grande atmosfera,di notte, le piccole stanze di Medicina Forense, poliziotti che interrogano, prove che mano a mano arrivano, pioggia, tradimenti, rivelazioni, drammi del passato che riemergono, piccoli dettagli inquietanti, c'è davvero di tutto.

Risultati immagini per el cuerpo movie

SPOILER!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ATTENZIONE, UN VERO SPOILER ROVINA FILM

E arrivi al finale pensando prima che lui si sia preso gioco di lei, poi lei di lui e poi scopri che in realtà qualcun altro si era preso gioco di loro.
E allora anche quell'altro passato viene fuori in modo dirompente, quell'altro passato che credevi solo il semplice e abusatissimo clichè dei thriller diventa invece unico e vero motore di tutto il film, oltre che ad elemento risolutore per far combaciare tutti i pezzi.
Certo, le forzature son tante, è impensabile che tutti gli indizi che dissemina Lui riescano perfettamente nel loro obbiettivo, vengano sempre trovati e portino tutti alle azioni che Lui si aspettava.
Come anche il fatto che Lei (con uno stratagemma che per certi versi ricorda Old Boy) riuscisse nell'impresa di far fare a lui (con la lettera minuscola) quello che poi fa, era tutt'altro che scontato.
Ma è un thriller coi controcoglioni, di quelli che ti viene da consigliare senza nemmeno pensarci.
E anche questo da noi non è arrivato, superato nelle preferenze da filmetti hollywoodiani senza senso.
Ma El Cuerpo li surclassa tutti, se la lotta solo con Prisoners credo.
Vedetelo lo stesso, alla faccia loro.

( voto 8 )


21 commenti:

  1. per "Synecdoche, New York" eravamo due in sala, l'altra persona ha lasciato il cinema prima della fine, così va il mondo...

    intanto cerco "El Cuerpo", non lo conoscevo, grazie :)

    RispondiElimina
  2. Ismaele non ha visto un film!!!!
    Festeggiamo!!!

    Quindi se dovessimo fare una proiezione sulla nostra microesperienza il miracolo che dopo 6 anni Synecdoche sia arrivato in sala è stato un fiasco incredibile.

    Due sale, 6 persone di cui una ha abbandonato.

    E due persone (io e mio fratello) che l'avevano già visto, io più volte.

    Se anche te l'avevi già visto il risultato finale è che in 2 sale italiane le persone che hanno visto Synecdohe per la prima volta sono: DUE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'avevo visto, come "Enemy", che chissà se mai arriverà in sala.

      nell'etica dell'utente del fiume piccolo ho una regola: se il piccolo cinemino poi porta il film già visto con altri mezzi (direbbe von Clausewitz) ci vado.

      "El Cuerpo" già consegnato dal piccolo fiume :)

      Elimina
    2. Che sulla sponda arrivi qualcosa di buono allora :)

      Elimina
  3. Questo non l'avevo mai sentito. Segno al volo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nè Ismaele nè James l'hanno visto, incredibile.
      Ecco, magari non come a me, ma questo ti piacerà.
      Su Thale invece ho molti dubbi.

      Elimina
  4. uuuh non me lo perdo allora, segno pure io, grazie Caden di averne parlato xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, avrò esagerato in aspettative? :)

      Elimina
    2. effettivamente la tua recensione m'ha messo la voglia di vederlo :D

      Elimina
  5. Risposte
    1. Anche te...
      El Cuerpo segnerà la mia fine

      Elimina
  6. Segno. Pensa che Synecdoche invece dalle mie parti non è neppure uscito..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beatrix, in realtà credo che sia uscito tipo in 10 copie, quindi l'anormalità semmai è stato il trovarlo....
      Siamo a 5 ufficiale che si segnano El Cuerpo, vabbeh :)

      Elimina
  7. Mh, lo devo vedere. (Sia Synecdoche che El Cuerpo)
    E spero che non abbia a che fare pure questo con fantasmi e roba simile, che di solito sono i soggetti preferiti degli spagnoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, 6...

      Mind, non posso dirti niente che ti rovinerei la visione.
      Però ti dico solo questo, che se c'è il fantasma si vede pochissimo, quasi mai.
      Sì, ricordo che si parlò di questi clichè degli spagnoli.
      Qui non ci sono i bambini però :)

      Synecdoche è tutto un altro mondo, non posso consigliarlo

      Elimina
  8. Segno il film e ci metto un po' di cinismo: se Hoffman fosse vivo col cavolo che avremmo visto Synecdoche al cinema. Mi dispiace, ma è un pensiero che viene spontaneo fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ismaele: "intanto cerco El Cuerpo"

      James: "Segno al volo"

      Arwen: "Segno pure io"

      Jacques: "Me lo segno"

      Beatrix: "Segno"

      Mind: "mm, lo devo vedere"

      Mari: "Segno il film"

      sette commenti su sette vogliono vedere il film, non mi fate dormire così

      vince il verbo "segnare" con 5, poi cercare con 1 e vedere con 1

      non è cinismo Mari, è semplicemente la verità

      Elimina
  9. ah ah io l'ho visto e devo dire che i sette in precedenza fanno benissimo a segnarlo perchè ne vale veramente la pena-...oh, stavolta sei stato più entusiasta di me col voto...ma stiamo là,,,,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, lo so che l'hai visto :)

      Anche perchè trovare un film che non hai visto nè te, nè Ismaele, nè James è impossibile.
      O forse solo quelli che trovo con Mymovielive (Garage, Il libraio di Belfast etc...) dato che in alcuni casi non si trovano nemmeno in streaming.

      Il popolo dei blogger deciderà se il voto più giusto è il mio o il tuo.

      I bookmakers danno il tuo a 1.40 e il mio a 7

      Elimina
  10. Rachele Tommaso28 dicembre 2015 16:48

    Segnato e visto oggi. E dal 2 gennaio mi devo dare una regolata con i film. Il mio prof di civile non vorrà sentire l'analisi dei film visti durante le vacanze di natale,ahahah . Sarebbe bello però.
    Che dire, se un thriller negli ultimi 15 minuti ti fa restare a bocca aperta, beh allora è riuscito nel suo intento. Niente,sti spagnoli ci sanno fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'hai detto.
      E' un thriller a orologeria come si diceva un tempo.
      Farai una pausa e poi ricomincerai alla grande, come sempre

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao