31.12.11

Le classifiche de Il Buio in Sala (2/5): le 10 interpretazioni migliori

Eccoci alla nostra seconda classifica, in verità anche questa non una vera e propria classifica ma soltanto un'elenco. Il cinema, anche se più si va avanti più sembra volerne farne a meno, ha bisogno degli attori, alcune volte veri e propri agenti "salvapellicola". Questa rassegna presenta quelle che sono a mio parere le 10 interpretazioni migliori tra i film visti quest'anno (chissà quante ne ho dimenticato...).

1 TONI SERVILLO IN UNA VITA TRANQUILLA









Ho una missione. Trovare ogni anno il modo di inserire Servillo tra i migliori attori. Intendiamoci, nessuna forzatura, basta soltanto vederne almeno un film l'anno. Splendido come sempre (in un grande film peraltro), miglior attore italiano per dispersione.

2 MICHAEL SHEEN IN IL MALEDETTO UNITED







Interpetazione allucinante. E' vero, Brian Clough è un personaggio così bello e cazzuto che un bravo attore può andarci a nozze ma Michael Sheen ci ha fatto anche la luna di miele di un mese.

3 JAVIER BARDEM IN BIUTIFUL








In un film meraviglioso come questo c'era bisogno di un attore meraviglioso come questo. Poco altro da aggiungere.

4 MO'NIQUE IN PRECIOUS








Grande film, grande e grosso come le sue protagoniste (ottima anche la ragazza che interpreta Precious, Gabourey Sidibe). Vedere in lingua originale Mo'nique (la madre) è qualcosa di impressionante, mette i brividi addosso.

5 ANGELA BETTIS IN MAY








In un film che mi ha un pochino deluso spicca comunque l'interpretazione allucinante di questa giovane attrice, vero valore aggiunto e architrave dell'intera pellicola. Questa è un fenomeno, davvero.

6 LUCA CAPRIOTTI IN ROSSO COME IL CIELO









Rosso come il cielo è un gioiello italiano quasi sconosciuto (ma ne parleremo in un'altra classifica...). Il suo giovane protagonista affronta una prova difficilissima, quella della cecità. Con bravura, dolcezza e un viso che non può essere dimenticato, Luca Capriotti è per me il nuovo Salvatore Cascio.

7 CAREY MULLIGAN IN DRIVE E NON LASCIARMI









Dai bookmakers la voce "possibilità di innamorarsi di Carey Mulligan" è quotata 2 a 1. Vado a puntare 10.000 euro tanto so già di aver vinto.

8 KELLY REILLY E MICHAEL FASSBENDER IN EDEN LAKE








Nel film che è probabilmente la mia sorpresa dell'anno spiccano due giovani attori. La prima, Kelly Reilly interpreta forse il personaggio con cui sono entrato più in empatia nell'intero anno. Ho sofferto così tanto per lei da augurargli la morte. Il secondo, Fassbender, già segnalato qui nel blog in Fish Tank, pochi mesi dopo vinceva la Coppa Volpi a Venezia. E, timidamente, bussa alla stalla di Oh dae-soo dove alloggiano i suoi due cavalli di razza, l'immenso Seymour Hoffman e Sam Rockwell. Credo gli apriranno.

9 ASHLEY BELL IN L'ULTIMO ESORCISMO







In un film massacrato da tutti tranne che dal sottoscritto, spicca la prova mostruosa della sua giovane protagonista. Vederla recitare è davvero impressionante e non solo nelle scene demoniache (l'inarcata di schiena) o in quelle sopra le righe ma anche in quelle sobrie e misurate . Un vero animale della recitazione,
complimenti.

10 YOLANDE MOREAU IN SERAPHINE











Ed eccolo un altro animale da cinema. Quello che fa la Moreau interpretando la straordinaria vicenda della pittrice sguattera Seraphine è qualcosa di memorabile. Se parliamo di recitazione a 360°, una recitazione che  abbraccia gesti, movenze, voce, sguardi ed espressività, forse è lei la vincitrice dell'anno.

6 commenti:

  1. una vita tranquilla non l'ho visto, ma di servillo mi fido!
    carey mulligan è sempre la benvenuta e fassbender e kelly reilly (che ho apprezzato pure nel modesto sherlock holmes 2) sono dei grandi!

    biutiful invece, nonostante la prova fisica non da poco di bardem, mi è parso proprio bruttiful come film :)

    RispondiElimina
  2. Dopo quello che hai detto su Biutiful ti scomunico! :)

    Carey Mulligan è una tua creatura, inutile negarlo.

    Auguri!

    RispondiElimina
  3. Metto tutto qua. Su alcuni avrei potuto fare la classifica ma mi sono limitato a mettere il vincitore.

    MIGLIOR FILM

    1° IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI
    BIUTIFUL
    MELANCHOLIA
    DRIVE
    IL CIGNO NERO
    DOGTOOTH


    PEGGIOR FILM

    1° PARC
    PRIGIONIERI DI UN INCUBO
    THE PARK
    IN THE MARKET
    THE HOUSE OF CHICKEN - LA CASA DEL POLLO



    MIGLIOR ATTORE

    JAVIER BARDEM - Biutiful

    E' inutile che ne metta altri


    MIGLIOR ATTRICE

    KIRSTEN DUNST - Melancholia
    NATALIE PORTMAN - Il Cigno Nero
    ASHLEY BELL - L'ultimo esorcismo
    CAREY MULLIGAN - per tutti e 3 i film che ho visto
    KELLY REILLY - Eden Lake


    MIGLIOR COLONNA SONORA

    1° SUNSHINE
    DRIVE
    THE SOCIAL NETWORK
    AT THE END OF THE DAY
    LA DONNA CHE CANTA


    MIGLIOR SORPRESA

    1° TIMECRIMES
    RAMPAGE
    EDEN LAKE
    PANDORUM - L'UNIVERSO PARALLELO
    SCANNATI VIVI
    ONE-EYED MONSTER


    MIGLIOR HORROR

    1° EDEN LAKE
    L'ULTIMO ESORCISMO
    A L'INTERIEUR
    KAIRO - PULSE


    MIGLIOR SCENA

    SEUL CONTRE TOUS - uccisione figlia
    MELANCHOLIA - arrivo melancholia
    DRIVE - ascensore
    KILL ME PLEASE - marsigliese finale
    IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI - stadio
    BIUTIFUL - abbraccio tra uxbal e ana
    LA DONNA CHE CANTA - inizio



    MIGLIOR PERSONAGGIO

    SEUL - Seul contre tous
    LA PESTE - Hobo with a shotgun
    MISTERY MAN - Strade perdute
    IL CUSTODE - The Park
    IL NANO - Scannati vivi



    MIGLIOR ABOMINIO

    THE LOST
    DANTE 01
    I GUARDIANI DEL GIORNO
    THE HOUSE OF CHICKEN - LA CASA DEL POLLO
    PARC
    VALHALLA RISING
    LA CULPA
    LA CASA DEL SORTILEGIO

    RispondiElimina
  4. Non vale, si vede che sei un parente stretto, praticamente tutte le classifiche sono uguali all'80%.
    Non c'è una sola voce, una sola, che non condivido.

    Ah sì, una, Valhalla Rising.

    Lascio la suspence per le mie classifiche, non anticipo nulla. (e non te lo dico neanche a voce prima)

    RispondiElimina
  5. Ti ricordo che dopo che ho messo 7 a L'ultimo esorcismo mi hai chiamato chiedendomi perchè volevo fa il furbo dato che avevano messo tutti 2. E io ti ho risposto che in effetti i voti mi avevano influenzato perchè probabilmente meritava più, quindi togli il massacrato da tutti.

    RispondiElimina
  6. Si, anche io non capisco come Cannibal proprio non gli è andato giù Biutiful...

    Toni Servillo scelta che quoto tantissimo..ho visto la "Vita tranquilla" e anche recensita

    http://dino-freezone.blogspot.com/2011/04/una-vita-tranquilla.html

    Non è la migliore pellicola in cui ha lavorato, ma lui è davvero fantastico

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao