17.8.09

Recensione: "Ghost in the Shell"


Risultati immagini per ghost in the shell film

Quello del cartone d' autore, è un vero e proprio campo minato, specie quello giapponese.Perchè ? Per il fatto che ha così tanti appassionati ed "esperti" che quando qualcuno fuori da questa cerchia si avventura in commenti o recensioni rischia come minimo di farsi dare dell' incompetente. Mettiamo dunque le cose in chiaro: io non conosco il manga di Ghost in the shell e di conseguenza nè le vicende nè le tematiche e il modo in cui sono state affrontate nel fumetto. Io ho visto il film. Ebbene, siccome mi era stato presentato come una delle massime opere d'animazione di sempre, non posso dire di aver avuto questa sensazione. Il livello del disegno è massimo; la tratteggiatura, il carattere dei personaggi principali molto forte, i temi affrontati (c'è anima, spirito, ghost nella robotica?) attuali e non banali ma... il film è di una difficoltà eccessiva, con una trama, almeno per me, molto confusa in cui si mischiano troppi funzionari, troppe associazioni, discorsi troppo tecnici o intellettuali, troppe "informazioni" di cui 5 secondi dopo non ricordi nulla. 

Risultati immagini per ghost in the shell film

Il film, forse volutamente, è molto freddo, quasi privo di sentimenti; rifacendosi al titolo, possiamo dire che è come se all' interno del suo guscio, della sua corazza, ha un'anima troppo debole, algida, incapace di emozionare. Eccessivi inoltre mi sono sembrati gli indugi sulla nudità della protagonista, il cyborg con anima umana Kusanagi, ma si sa, questa è una vera fissazione dei Jap. Ho quasi la certezza che tutti questi piccoli difetti siano dovuti, come ho spiegato all'inizio, alla mia non conoscenza di tutto quello che precede il film. Rimane un' opera visionaria di ottimo livello, una pellicola che per ambientazioni, personaggi, tematiche ha tutto per essere diventato quello che è diventato: un cult assoluto. 



( voto 7 )

10 commenti:

  1. come sono andate le vacanze?

    RispondiElimina
  2. dopo un mese attendiamo un'altra recenzione dal mitico Oh Dae-Soo anche perchè non so che film vedere!

    RispondiElimina
  3. Comunque c'è stata una lunga pausa. Riparto stasera con District 9.

    RispondiElimina
  4. Come? Non è un capolavoro? Non capisci una fava, sei incompetente!! XD
    Scherzacci a parte, è proprio uno di quei prodotti d'animazione che amo ^^ pecca come dici te di un'eccessiva segamentalosità, ma il senso che mi ha lasciato alla fine di ogni visione è stato massimale nella sua assolutezza (che minchia ho detto? O_o).
    Se questo era difficile, prova a vedere il seguito XD

    RispondiElimina
  5. Ce l'ho in dvd originale. Un giorno ce la farò...

    RispondiElimina
  6. Concordo pienamente con la recensione: il valore del film e' evidente ma durante la visione non ho potuto non provare un senso di frustrazione per la mia difficoltà' a seguire la trama; forse e' solo un mio problema e non sono abbastanza intelligente per questi anime... faccio fatica a ricordare i nomi/sigle e perdo il filo di certi dialoghi un po' cervellotici. Mi capitava lo stesso con i dialoghi di "Neon Genesis Evangelion".
    Anzi, a volte sospetto che, dietro la narrazione di eventi apparentemente complessi e di difficile comprensione, non ci sia invece niente da capire, un po' come in "Amici Miei":

    "Tarapia tapioco come se fosse antani con la supercazzola prematurata,.. con lo scappellamento a destra"

    Jacopo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia che brutta sta recensione...
      Sono contento però che anche altri abbiano avuto la mia stessa sensazione.

      Ah ah, la comparazione con la supercazzola è geniale :)

      ciao!

      Elimina
  7. Mi son messo a spulciare l'archivio e trovo recensiti alcuni dei film che mi piacciono di più, incluso G.I.T.S. che considero un capolavoro della narrazione cyberpunk. Ma io faccio poco testo, perchè questo è una delle mie fissazioni (ho letto e visto tutto, manga, film, serie animate). Il problema è che è un lungometraggio fatto proprio per i fan di M. Shirow e del G.I.T.S. manga, visto che condensa nella sua durata diversi volumi del fumetto e, come mi confermi, da l'idea di eccessiva confusione.
    In ogni caso, la sequenza della creazione del cyborg è stupenda, la ricordi?
    Se sei un lettore di fumetti, il manga (il primo) è davvero incredibile (Shirow spara delle tavole da lasciare a bocca spalancata) e te lo consiglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recensione penosa, credo la terza/quarta del blog, ormai più di 4 anni fa vedo...
      Ricordo pochissimo, solo un grande fascino e un gran mal di testa... :)

      di cyberpunk so quasi nulla ma è un (sotto)genere che non ho mai escluso possa piacermi

      le tavole di shirow però in rete adesso me le vedo... :)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao