I corti de Il Buio In Sala

N°1: IL RACCONTO DEI RACCONTI

N°2: LA MAISON EN PETITS CUBES

N°3: I MIGLIORI ITALIANI 2011 ( Armandino e Il Madre, Perpetuum Mobile, Io sono qui, Caffè Capo, Gamba Trista, L'Anniversario, Jody delle giostre)

N°4: QUATTRO OTTIME PROPOSTE (The maker, Blinky, I'm Dead, I'm Here)

N°5: ANCORA QUATTRO GRANDI PROPOSTE ( La Luna, El Mimo y la Mariposa Negra, Heart, 
Backwater Gospel)

N°6: IL CIRCO DELLA FARFALLA

N°7: QUATTRO CAPOLAVORI ZOMBIE (2 Hours, Cargo, Demasiado Tarde, Zombie in a penguin suit)

N°8: LIGHTS OUT

N°9: KIWI !

N°10: TERROR!

N°11: SELEZIONE DEI  CORTI HORROR PIÙ TERRIFICANTI

N°12: MONSTER di Jennifer Kent (Babadook)

N°13: SIMONE MASSI

N°14 PER UN'ORA D'AMORE - EDGARDO PISTONE

N°15 HARVIE KRUMPET

N°15 ASTUTILLO SMERIGLIA

8 commenti:

  1. L'anno scorso ho visto "Interior Famìlia" ad una rassegna cinematografica di corti... A me è sembrato stupendo, solo che -a parte il trailer- non riesco a trovarlo da nessuna parte...se hai fortuna e riesci (o sei riuscito) a vederlo, prova a recensirlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. segnalazione molto interessante

      ho cercato al volo ma sì, solo trailer

      cerco meglio ;)

      Elimina
    2. Guarda... io non son bravo a scrivere, ma ci provo lo stesso ;) anche perchè dai trailer non si capisce nulla di nulla.

      Sarò un po' vago non tanto per amore di narrazione o per darmi un tono, ma perchè non voglio spoilerare nulla (o il meno possibile).

      Spagna, interno notte.
      Due genitori svegliano il figlio maggiorenne nel mezzo del sonno e cominciano a spiegargli che era un figlio indesiderato e pian piano gli svelano i retroscena freddi e calcolati di tutte le sfighe che gli son "capitate" nella vita... fino al finale che non può essere che "quello", lo si intuisce subito dalla prima inquadratura, anche se fino alla fine non ce la fai a crederlo a livello cosciente.
      Solo dopo, con la cerrellata finale sulla stessa scena di apertura, tutto è finalmente diventato inevitabilmente ovvio.

      Il tutto in 9 minuti.

      Per me è grandioso.

      Elimina
    3. dire che sei riuscito a mettere curiosità è poco... ;)

      ma che taglio ha? dramamtico? comico? grottesco?

      Elimina
    4. Sinceramente non sono sicuro di conoscere il corretto significato dei termini che hai usato, ma a sentimento direi:
      drammatico e grottesco... e per me ha anche una sfumatura un po' horror che -non so perchè- mi ricorda il taglio di "delicatessen"

      Elimina
    5. Ah, perfetto, quindi, se mi parli di Delicatessen, non ha una cornice del tutto realista. Sì sì, capito allora.
      Il problema è che non si trova ;)

      sentirò qualcuno più bravo di me

      Elimina
    6. No... lo sapevo... sto scrivendo troppo e vi sto fuorviando.

      Il corto è molto calato nella realtà di oggi, tanto che ne è il motore.

      La citazione era solo per definire il tipo di sfumatura horror che intendevo... soprattutto quel clima dell'inizio del film.
      Qualcosa di sottilmente inquietante che pian piano si fa strada.

      Basta... rischio davvero di creare false aspettative. L'augurio è che lo troviate... e che possiate recensirlo meglio di me!

      Quello che vi posso dire con certezza, è che vale la pena davvero impegnare i pochi minuti che dura per vederlo!

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao